Crea sito

Il mercato bolognese della bicicletta usata

Biciclette
foto di only alice

L’altra settimana mi hanno rubato la bicicletta che avevo comprato un paio di settimane prima, così questa mattina ho girato tutta Bologna per comprarne un’altra.
Ieri sera avevo cercato su paginegialle qualche negozio adatto e avevo scoperto che a Bologna ci sono veramente pochi negozi di biciclette (rispetto a Ferrara, ad esempio, è un numero veramente ridicolo) e che sono quasi tutti lontani dal centro. Mi pareva un’assurdità, visto che le biciclette sono usate soprattutto in centro, ma non facevo i conti col mercato del rubato, come avrei scoperto poco più tardi.

Ho chiesto in due negozi e niente. Nel secondo, a porta San Donato, vicino alla zona universitaria, mi hanno detto che non vendono più biciclette poco costose perché i clienti tornavano lamentandosi e perché vogliono garantire che non siano biciclette rubate.
Io ero andato in un negozio proprio per avere questa certezza, ma loro mi hanno detto che le biciclette da pochi euro le potevo chiedere in Piazza Verdi.
Grazie, ho pensato, lo sapevo anche io che basta passare da Piazza Verdi e ordinare la bicicletta che si desidera ché poi te la fanno trovare senza catena poco dopo…

Poi un collega mi ha indirizzato ad una bella iniziativa che consiste nel mettere a posto vecchie bici, o bici frutto di sequestri, e rivenderle. Ora è chiusa perché il responsabile sta male e riapre forse la settimana prossima. Si tratta di una iniziativa nata in seno all’associazione piazzaGrande dal nome BiciCentro.
[tags]bici, bologna, piazzagrande, bicicentro[/tags]