Crea sito

Due anni

torta compleanno

Sono passati due anni esatti da quando ho scritto il mio primo post. L’anno scorso non avevo neanche avuto il tempo di accorgermene, preso com’ero dalla mia tesi.
Questa volta sono ancora preso dal lavoro, ma ho imparato che non è bene farsi annullare del tutto.

iPod and skyIl mio primo post era dedicato a Vasco Rossi, così come è stato il primo post qui sul mio dominio.
Allora questa mattina ho lasciato che il mio iPod, impostato su brani casuali, scegliesse per me una canzone tra tutta la discografia del Blasco, da ascoltarsi in treno venendo al lavoro. Il risultato è questo, e non è niente male, anche se privo di riferimenti significativi.

che ironia
questa malattia
che non mi fa dormire
che non va più via
che ironia
sentirsi dire
che non c’è niente da fare
per guarire
non c’è dottore non c’è dottore
non c’è dottore non c’è dottore

che ironia
io grande grosso e intelligente
“in balia”
di una bambina prepotente

che ironia
questa malattia
che non mi fa dormire
che non va più via
non c’è dottore non c’è dottore
non c’è dottore non c’è dottore
Che Ironia – Vasco Rossi


La seconda canzone passata dall’iPod, invece, la dedico ad una mia amica che, dopo averne letto il testo, capirà immediatamente. Si tratta di Io Non So Più Cosa Fare, storia di una ragazza che ci prova con un ragazzo senza riuscire a smuoverlo.