Crea sito

Vasco Rossi risponde a Marcello Veneziani

Con una lettera aperta molto bella e, a mio avviso, toccante. Scritta di pugno.

A sentire le ultime interviste o le brevi (ma significative) frasi durante i concerti, sembrava che Vasco non sapesse quasi più mettere troppe parole di fila con un senso compiuto, ma solo scrivere canzoni. Invece sa fare eccome a scrivere anche cose lunghe.

Così leggo su ilPost:

Ieri Marcello Veneziani sul Giornale definiva Vasco Rossi “uno dei testimonial del nichilismo prati­co in voga”, convinto che la vita sia fatta solo di “pul­sioni biologiche e animali”, promotore e cantore di quelli che vogliono “vive­re al massimo e pensare al minimo”. Tutto partendo dal titolo del suo ultimo disco, Vivere o niente. Vasco Rossi gli ha risposto con una lettera pubblicata sulla sua pagina Facebook, educata e sentita.

Qui si trova la risposta del Blasco.

Vasco e Berlusconi

Il concerto di Vasco è di quelli dei bei tempi. Il messaggio politico, c’è, si tocca.

Questo, ad esempio, il testo di una sua canzone, già significativa, resa ancora più siginificativa nella sua esibizione live con un piccolo cambiamento al testo:

Non appari mai – Vasco Rossi

A volte non ho più alibi
oggi siamo tutti comodi
non ci sono più “uomini”
oggi vanno bene quelli come te
che arrivano dopo….oh…Oh
e che non c’entrano mai
Non sai più “se è un film”
oppure se è successo veramente
oggi è la TV a dire “SE”
se una cosa “è vera” o “se hai sognato te”!!
e prova a dire “che”…..
che vedrai!

Tu non sei , non sei più in grado
neanche di dire SE!
quello che hai in testa l’hai pensato te!
Qui non sei, non sei NESSUNO
qui non si esiste più
se non si appare mai in TI VU!

Ma dove sono gli uomini, ma dove sono quelli che
credevano che vivere
non è sempre solo rispondere che……va bene com’è
per evitare guai!

Tu non sei , non sei più in grado
neanche di dire SE!
quello che hai in testa l’hai pensato te!
Qui non sei, non sei NESSUNO
qui non esisti più
se non appari mai in TI VU!

…….problemi?!…/qui non esistono problemi….
qui siamo tutti quanti uguali…./votiamo tutti Berlusconi
E non c’è niente da pensare…./qui basta solo lavorare
e puoi guardare la TI VU……./magari oggi ci sei anche tu.!!!!

OH!….OOOH!!!….OOOOH!
OH!….OOOH!!!….OOOOH!

Tu non sei , non sei più in grado
neanche di dire SE!
quello che hai in testa l’hai pensato te!
OH!…OOOH…..OOOOH!
OH!…OOOH…..OOOOH!
Qui non sei, non sei NESSUNO
qui non si esiste più
se non si appare mai in T V
OH!….OOOH!….OOOOH!
OH!….OOOH!….OOOOH!

C’è anche il video (al minuto 3.00 la frase modificata).