Crea sito

Ryanair e Bossi

Ryanair e Bossi

Lo spot della Ryanair che riprende il dito medio di Bossi è indubbiamente di cattivo gusto. Tuttavia, mi pare decisamente più di cattivo gusto il dito medio stesso.

La Lega, dicendo che il comportamento della Ryanair è incompatibile con l’utilizzo dei nostri aereoporti, mi pare si contraddica.
Considerando che la Ryanair ha semplicemente riportato il gesto di altri, si potrebbe dedurre che la Lega pensi che anche quel gesto sia incompatibile con l’italianità. Ed è qui la contraddizione.

Tutto questo senza considerare che la Ryanair, così come tutte le altre compagnie aeree, ha tutto il diritto di protestare contro il comportamento del Governo nei confronti di Alitalia, comportamento che penalizza la concorrenza. Non per niente, se ne occupa la commissione europea.

2 Risposte a “Ryanair e Bossi”

  1. Che Bossi sia [censored]. ci siamo, non ci piove.
    La lega ormai non si sa più da che parte sta e le contraddizioni esistono dal 1994 circa (vedi lo stesso odio che aveva per Berlusconi)
    Comunque Ryanair anche lei predica bene e razzola male, visto che dice cornuto al bue (alitalia, pierOne, la cordata dei desideri o come la si vuol chiamare) e nel frattempo riceve fondi pubblici per atterrare nei nostri aeroporti a ricompensa per la promozione turistica.
    Vediti questo Report di qualche mese fa.

    http://www.rai.tv/mpplaymedia/0,,RaiTre-Report%5E23%5E79349,00.html

  2. io non trovo di cattivo gusto il gesto di ryanair, anzi, potrebbe anche essere un esempio per gli oppositori del ‘dialogo’.

I commenti sono chiusi.