Crea sito

Marco Travaglio da Fazio

Marco Travaglio da WikimediaNon ho sentito cosa ha detto Travaglio da Fazio e non posso, quindi, giudicare.
Posso, però, condividere cosa penso dei commenti che ci sono stati e, in particolare, di quelli che dicono che non si possono citare fatti senza un contraddittorio.

Probabilmente è vero che non si possono accusare persone senza contraddittorio, ma è anche vero che i fatti si possono e si devono raccontare.
Non lo so se Travaglio ha accusato o raccontato fatti, ma vedo che troppe persone si scandalizzano a prescindere da questa distinzione, che sembra sottile ma non lo è.

Credo che questa vicenda dimostri qual è il clima del paese e come i giornalisti sono abituati a lavorare. Nessun giornalista è libero di raccontare fatti senza aver paura di ritorsione e questo non dovrebbe capitare in un paese libero.
L’Italia, quindi, non è forse un paese così libero.

Si preannuncia un nuovo editto bulgaro? Fazio si è però smarcato subito, a differenza di come fece Luttazzi…

3 Risposte a “Marco Travaglio da Fazio”

  1. Non ha accusato né diffamato: ha fatto un ragionamento sull’informazione portando come esempio la figura di Schifani.
    Ciao.

  2. Travaglio è stato preciso e puntuale come sempre.Ha detto fatti già detti e scritti…niente di diverso e fazio sapeva che avrebbe parlato di Gente”che se la conosci la eviti”…più coerente di cosi!..trovo che fazio avrebbe dovuto avere il coraggio di evidenziare questo( pur nella legittima dissociazione….per mantenersi il posto….)…se davvero le persone,giornalisti in primis,avessero le palle per dire liberamente fatti e non solo opinioni questo sarebbe un paese davvero libero..ma a quanto pare non lo è…sopratutto di recente.

  3. Fazio ha DOVUTO smarcarsi. Sa bene che altrimenti l’editto bulgaro bis avrebbe colpito presto anche lui (guarda già che bella fine vogliono far fare alla trasmisione “primo piano”).
    Io avrei penso fatto lo stesso, se volevo continuare a tenere aperta una trasmissione che sembra ancora senza bavaglio. ma la verità è che il bavaglio c’è già. E che si debba smarcarsi per poter essere ancora liberi di parlare.. per evitare che ti chiudano la trasmissione… è già una contraddizione in termini.

I commenti sono chiusi.