Crea sito

Segnali di saturazione

Normalmente sul mio Desktop ci sono 5 o 6 icone: una per ciascuna delle due partizioni del disco fisso, un paio di collegamente ai file che contengono le mie liste di cose da fare, un paio che rimangono sempre lì in attesa di essere sistemate. Durante la giornata, il Desktop tende a riempirsi di tutte le cose che sto facendo e che poi, una dopo l’altra, vengono completate e archiviate.

Questa mattina, al termine di un periodo particolarmente intenso, il Desktop era quasi totalmente pieno di icone. In totale, visto la grandezza che ho impostato per le icone, ne può contenere fino a 81 e gli spazi disponibili si contavano sulle dita di una mano. Per non essere troppo impressionato, ho dovuto dimezzare le dimensioni delle icone e raddoppiare così il numero di posti disponibili sul Desktop.

Ora la situazione sta lentamente migliorando. Spero di finire entro oggi, cosa non scontata dato che ho anche quasi 70 mail in arretrato da leggere.

9 Risposte a “Segnali di saturazione”

  1. Per le liste di cose da fare perchè non usi outlook o qualche programma simile? Io a lavoro li uso e sono ottimi per razionalizzare tempo e risorse. Chiaramente serve un pò di pratica per usare certi strumenti con efficienza, all’inizio ti incasini e basta.

  2. Uso Mac e ci sono tutti i programmi giusti (parte integrante del sistema operativo e non da acquistare a parte come Outlook) per fare quello che dici, e non potrei farne a meno. Uso anche diversi strumenti e strategie GTD (Getting Things Done). Ma se non c’è tempo, non c’è strategia o strumento informatico che tenga.

  3. Attento perché il mac considera ogni icona sul desktop come se fosse una finestra del finder aperta, utilizzando così una parte della memoria

  4. E quali sarebbero questi strumenti giusti?
    Che ho iniziato anche io ad usare un mac e mi piace scoprire nuovi modi di fare le cose.
    Ad esempio, cosa intendi con link a file delle liste di cose da fare?
    E quali GTD usi?
    (Ah, magari non ci avevi mai pensato, ma il captcha! lì sotto non è molto user frendly per un disabile. Io ce l’avevo, poi quando me ne sono accorto l’ho levato al volo. Non so il tuo livello di visite, ma a me akismet basta ed avanza per evitare lo spam…)

  5. attualmente, uso sostanzialmente solo iCal (e lo uso MOLTO MOLTO MOLTO) e Mail strutturato secondo i dettami GTD (ToDo per priorità, attesa, risposta, etc.). I link alle liste di cose da fare sono file di Omni Outliner; utilizzo (meglio: utilizzavo) kGTD che è una raccolta di script per Omni Outliner che permette di fare praticamente tutto quello che serve per gestire un sistema GTD.
    Ho scaricato, ma mai provato, Actionstatic: dovrebbe essere free e mi pare ci sia tutto quello che serve. Da provare al posto di kGTD.

    Sul captcha: so che non è accessibile, ma non riesco a toglierlo. L’ultima volta che ho provato, sono stato sommerso di spam, anche con Akismet. Vorrei installare una versione dove i numeri siano scritti e non in immagine, ma non ho il tempo di cercarla.

  6. O ancora, se hai abbastanza spazio perché crea una tabella nel database mooolto grossa, Bad Behavior.
    Ad esempio io non lo posso usare perché su Tophost non ho abbastanza spazio, ma sembra funzionare molto bene.
    Ed ora smetto di allagarti i commenti… 🙂

I commenti sono chiusi.