Crea sito

MacBook Pro: dubbi e impressioni

Premesso che è una figata pazzesca, ma che non ho ancora avuto il tempo di esplorarlo fino in findo perchè questo weekend sono stato via, scrivo qui i primi dubbi che mi sono venuti.
Terrò aggiornato il post mano a mano che i dubbi si risolveranno o si aggiungeranno. Sono anche dei promemoria personali, molti dovrei riuscire a risolverli da solo con poche prove. Intanto, sto installando Windows, che mi serve domani per lavoro.

  • I font con FireFox si visualizzano peggio che con Safari. Caleidoscopio mi ha suggerito una possibile soluzione, ancora da provare
  • Qual è la password di root? E’ importante/utile usare un utente senza privilegi di amministratore?
  • Come faccio a visualizzare tutte le cartelle nel finder, comprese quelle di sistema (/bin ad esempio) e quelle che iniziano con il punto?
  • Come faccio a capire dove è meglio mettere i file, qual è il significato delle varie cartelle e dove le applicazioni mettono le cose? Ad esempio, FireFox e ThunderBird mettono i propri profili in cartelle diverse, e sono sempre prodotti Mozilla.
  • Meglio ThunderBird o Mail.app? Mail.app ha un filtro antispam integrato all’altezza di TunderBird?
  • Dove trovo un sito che raccolga tutte le varie applicazione per MacOS? Ad esempio, sono alla ricerca di qualche software compatibile con OpenOffice (che non è ancora Universal e richiede X11) e i suoi formati, e accetto consigli sul sistema migliore di instant messaging (tipo messenger)

Ribadisco: una figata pazzesca.
Ora il tempo non lo si passa più a capire come usare al meglio il computer, lo si usa e basta, in un attimo.

Qui di seguito qualche screenshot per mostrare cosa intendo quando dico che con FireFox i font si vedono male.
A sinistra è Safari, a destra FireFox. I caratteri piccoli qui sotto il post sono anche peggio.
Screenshot di confronto Safari FireFox

3 Risposte a “MacBook Pro: dubbi e impressioni”

  1. 1) I font da me sono perfettamente uguali, e ben arrotondati sia con Firefox che con Safari. A differenza di IE e FF che su win danno visualizzazioni differenti anche in termini di resa dei font e di alcune impostazioni css, su Mac Safari e FF sul mio Mini hanno la stessa identica resa della pagina.
    2) La password di root io non l’ho impostata, non saprei manco dirti come si fa…ho un unico utente amministratore e bona li… tanto non faccio casini. Però ogni volta che installo programmi o faccio modifiche importanti mi viene chiesta la password di amministratore. Se hai confidenza con Ubuntu o robe simili, è un po come il comando SUDO che mi da i privilegi di root il tempo necessario per fare modifiche al sistema.
    3) Le cartelle nel finder ci sono tutte, basta andare su macintosh HD e cercare nell’intero disco fisso invece che nella sola cartella Inizio dell’utente. Ti consiglio una sorta di Esplora risorse molto usato in ambiente mac, si chiama Path finder.
    4)Le applicazioni mettono i file di impostazione dentro la tua cartella Inizio, in un’apposita cartella Libreria. /users/settolo/libreria/thunderbird/ ad esempio è un possibile percorso per i file della posta e così via… Se rispetti i file nelle cartelle native di Macosx, come filmati,immagini e musica è uno scherzo poi lasciare perfettamente organizzati Itunes, Iphoto e i film. Con il telecomandino e Frontrow poi ti godi a pescarle anche a mo’ di media center. (Ti consiglio CALDAMENTE di lasciare che iphoto e itunes si organizzino la roba come vogliono loro).
    5) Thunderbird mi pare più completo rispetto Mail… in realtà dopo aver usato i primi 15 giorni il client mail di Mozilla, sono passato definitivamente a Mail. Thunderbird infatti non c’è ancora in Universal quindi rosettato e con una mole di posta che mi portavo dietro è piuttosto ingessato… Mail, sviluppato da Apple è decisamente rapidissimo. Ho importato tutta la posta senza problemi, ha i filtri indesiderata che con un paio di regolette vengono spazzate via da sole… Che dire: è proprio MOLTO veloce e mi tiene perfettamente organizzata tutta la posta come qualunque client…provalo un po, vedrai che è perfetto. Invece nonostante Safari sia ottimamente fatto e rapidissimo, sono un po troppo legato a FF per disfarmene. Tra estensioni e preferiti e config vari, mi tengo la cara volpe anche su Mac 😉
    6) Il sito di riferimento per tutti i software per mac è senz’altro http://www.versiontracker.com Qui trovi gli aggiornamenti di TUTTO il software per mac, nonchè dei comodi feed rss che ti aggiornano quando esce un aggiornamento di quella sezione o di quel determinato programma. Tieni d’occhio anche la sezione download del sito Apple e l’indispensabile macupdate.com. Openoffice gira DA CANI su Mac con X11, quindi l’ho levato e per il momento uso Office 2004 in attesa di una release futura per MacIntel. Il programma in assoluto migliore per istant messaging è AdiumX (www.adiumx.com) che regge tutti i protocolli del mondo, come trillian per pc. Io lo uso con msn, icq, gtalk, splinder e ha davvero un mare di personalizzazioni.
    Beh, se hai altre domande sai dove trovarmi…da profano con esperienza mac di appena un mese magari qualche dritta te la posso dare 😉
    Buon switch!

  2. TheEgo, che dire, superlativo! Grazie mille per la risposta.
    Ora metto in fondo al post lo screenshot per far capire cosa intendo con “vedere male”. Aggiungo che fischia, si scalda, ma è una figata pazzesca comunque, anche se oggi non l’ho neppure acceso visto che abbiamo lavorato in officina…

    Io comunque tutte le cartelle continuo a non vederle… per esempio, la directory radice ne contiene diverse (ad esempio /usr, /bin, /tmp …) che dal terminale si vedono (col comando ls, dopo essere entrati nella radice con cd /), ma che dal finder non riesco a vedere… boh…

  3. 1. Anche sul mio blog ho parlato di quanta differenza ci sia tra Mac e Winzoz nella visualizzazione dei siti. Semplicemente orrida la visione offerta da Win, sia su FF che su IE
    2. La password di root e il relativo utente (può essere utile a volte) si imposta da “gestione netinfo” (/Applications/Utilities/) menù sicurezza>abilita utente root (prima devi sbloccare il lucchetto)
    3. Hai ragione, alcune non vengono mostrate… puoi usare tinkertool per abilitarne la visione… ma tanto servono a poco. Se sai il percorso assoluto, anche se non vedi la cartella, puoi digitarne l’indirizzo premendo maiuscolo mela g (finder menù vai>vai alla cartella…)
    4. Ha perfettamente ragione TheEgo. Aggiungo che puoi crerti una cartella Applications anche nel tuo utente, se non è già attiva. La storia degli Utenti è una figata, altro che Windows.
    5. Mail forever, così come Safari forever (i feed rss in safari sono il TOP!!!)
    6. ti consiglio anche http://freemacware.com

    per altri consigli ecc, ti può essere utile il mio blog e anche e soprattutto il forum di Macitynet!

    Buon Mac!! 😀

I commenti sono chiusi.