Crea sito

Spot antipirateria al cinema

spot pirateria satira

Avete presente quel fastidiosissimo spot che viene trasmesso al cinema prima di ogni spettacolo? Quello in cui si dice che scaricare un film da internet è un reato? Bene, lo odio.

Non è già abbastanza aver pagato il biglietto per entrare al cinema, che devo anche sorbirmi la predica, utile (forse) a tutti tranne che agli spettatori paganti che vi assistono?

A me, ogni volta che la vedo, viene voglia di uscire dal cinema e andare a guardarmelo a casa sul computer, quel film.

Ora, finalmente, la soluzione definitiva a questo problema, che fa felici tutti: spettatori, produttori, SIAE, cinema, tutti. Questo è il nuovo spot risolutivo.

via Manteblog

5 Risposte a “Spot antipirateria al cinema”

  1. Tra l’altro dicono: “Non ruberesti mai un televisore”.
    E chi cazzo te l’ha detto? Io un televisore lo ruberei eccome.
    [Ste]

  2. la cosa terribile, inoltre, e’ che usano la parola furto.
    Se rubi qualcosa, la persona a chi l’hai rubata non l’ha piu’.
    Se copi qualcosa, non e’ furto, perche’ la cosa rimane a chi l’aveva.

I commenti sono chiusi.