Crea sito

Diritti d’Autore

Copertina del libro Cultura LiberaSi tratta sempre di pochi che difendono una vecchia posizione rispetto al sentire comune della maggioranza. Ma quanta differenza se i soldi stanno dalla parte dei tanti (e allora si fanno volare gli aerei dentro le proprietà private dei contadini) o dei pochi (e si rallenta l’innovazione tecnologica o, peggio, si causano suicidi).
Mantellini commenta su PI (link all’articolo) l’ultimo libro di Lessig, “Cultura Libera”. Tanto per dire, si tratta del fondatore e direttore delle Creative Commons.
Trovo che la lettura dell’articolo prima e dell’introduzione del libro poi, sia già sufficiente per avere una chiara visione del problema. Una visione che è bene che inizino ad avere tutti.
Non è più il tempo che di queste cose se ne occupino i soliti geek sfigati e smanettoni.
Il modo in cui si diffonderà la cultura e la sua accessibilità nei prossimi anni dipende anche da quanto noi oggi ci interessiamo all’argomento.
Il libro, nella sua traduzione italiana, è rilasciato sotto licenza Creative Commons ed è liberamente scaricabile in formato elettronico da qui: http://www.liberacultura.it/index.php?p=25. Il libro è anche edito in edizione cartacea da Apogeo e venduto per 15 Euro.

8 Risposte a “Diritti d’Autore”

  1. infatti non è il massimo della praticità. ma il progresso impone anche questo.
    sono pienamente d’accordo con ciò che hai scritto. la diffusione della cultura al giorno d’oggi è in un’unica direzione: la fa chi la trasmette, in maniera insindacabile e indiscutibile.
    internet per il momento è solo una goccia di libertà, nel mare dell’informazione.

    ciao belloccio

    ps: e leva sto cazzo di codice di sicurezza, babbeo!

  2. OT
    dato che il tuo sito è ospitato su aruba (come il mio in costruzione) e dato che usi wp (come vorrei fare io), il povero cristo che mi sta facendo il blog ha una domanda che io giro a te: come minchia ci si connette al db mysql? inutile dire che io non ho la minima idea di cosa si stia parlando 🙂 grazzzzie

  3. reply to OT: aruba ti deve fornire in una mail l’IP, il nome utente, il nome del DB e la password. Tutte queste belle cose le chiede lo script automatico di configurazione di WP, basta inserirle ed il giochino è fatto… !!
    OT dell’OT: yoshi… cambi piattaforma ANCORA? naaa….

  4. Uhm. Fino a qualche tempo fa (indicativamente 6/7 mesi) il libro di Lessig era scaricabile gratuitamente anche nella sua versione inglese da qui. Ora non più. Ma io ce l’ho! E questo mi fa sentire molto “geek sfigata e smanettona” (che poi non l’abbia ancora letto è un dettaglio).

  5. l’avevo scritto su uomo e pesca, quel blog. ho limato giusto un paio di congiunzioni e poco altro.
    ho scaricato il libro, ho letto qualche concetto e non è male. certo che leggere un libro con wordpad è proprio atroce…

    ciao set

I commenti sono chiusi.