Crea sito

Pagato per bloggare

Non nascondo che piacerebbe anche a me essere pagato per scrivere qualche post ogni tanto. Con buona pace di chi pensa che i blogger debbano essere imparziali. I blogger esprimono la propria opinione, sempre, e per definizione non possono essere imparziali. Per questo la pubblicità fatta da un blogger è così efficace, perchè chi lo legge si fida di lui, ha imparato a conoscerlo, non è solo un nome o un immagine sulla pagina di un giornale, ma si è invece creata stima e considerazione*.

Per questo va usata con cautela. Un blogger non può, credo, essere pagato per pubblicizzare un prodotto e non dirlo, ma può invece farlo scrivendolo chiaramente a lettere cubitali, come sta facendo Paolo Valdemarin.

Io non ci vedo nulla di male. Non so se accetterei, ci penserei bene, ma certo non grido allo scandalo se qualcuno lo fa.

Buon per Paolo e per gli altri coinvolti che vengono pagati 800$ al mese (spero di aver capito male, ma non credo: 800$ AL MESE!) per quattro post ed un banner. (via manteblog)

* Questa idea non è mia, ma nientemeno che di David Weinberger, uno dei più importanti blogger statunitensi, intervistato da Luca De Biase su L’Espresso del 2 dicembre 2004. Di tale intervista si parla, evidenziandone altri aspetti, qui

2 Risposte a “Pagato per bloggare”

  1. non credo che mi piacerebbe…

    (parlando d’altro ho visto le tue foto alla blog fest…)

  2. Preferisco le persone normali che parlano di cose normali *normalmente*… non so se mi spiego.
    Ciao

I commenti sono chiusi.