Crea sito

Spam: l’ora di contrattaccare

Lycos, al grido di MakeLoveNotSpam, lancia il contrattacco. Propone uno ScreenSaver da scaricare, per ora su Win e Mac, che nei momenti di inattività dell’utente attacca gli spammatori, convogliando tanto traffico internet verso i loro computer in modo da rallentarne l’operato e far aumentare i loro costi.

Tecnicamente, quasi come un attacco DDoS, anche se Lycos dice di no.

Su PI le informazioni, qui il sito dell’iniziativa.

5 Risposte a “Spam: l’ora di contrattaccare”

  1. PER QUANTO RIGUARDA il post(nella versione a tre colonne)si legge anche senza scorrere la barra, ma le colonne sono nascoste e per leggerle devo fare destra sinistra, destra sinistra….

  2. che faaaaiii mi prendi per il culo il mio sudatissimo forum?!?!? è già tanto che sta in vita quello, mica sono ingegnera io!! spero che quelli di splinder stiano messi meglio di me a informatica, se no stiamo freschi! 😛

I commenti sono chiusi.