Crea sito

Rivedersi

Questo week-end sono stato a Roma.

Il motivo principale era un convegno nazionale, che ho contribuito a organizzare: questo è il motivo del post precedente in cui parlavo dell’emozione di parlare al microfono di fronte a molte persone.

A questa dovrei aggiungere molte altre emozioni che questa esperienza mi ha suscitato e raccontare dei tanti incontri, ma non voglio fare un post su questo.

Voglio invece condividere la gioia nel rivedere alcune persone, una in particolare, che non vedevo da tempo; sono partito Venerdì mattina invece che nel pomeriggio apposta per avere il tempo di fare un giro per Roma insieme.

Niente di particolare, un giro al parco in compagnia, due chiacchiere, un pranzo tranquillo durante il quale abbiamo parlato di un sacco di cose e poi sono stato accompagnato dove dovevo andare, nonostante la tipica coda da Grande Raccordo Anulare.

È veramente bello poter rivedere dopo tanto tempo delle persone care, vedere come sono cambiate e cresciute, cos’hanno fatto della loro vita, ritrovarsi nonostante tutto ancora capaci di comunicare senza nessun problema e al di là della banalità, vederle felici e realizzate, nonostante i mille problemi e le mille difficoltà che la vita offre a tutti.

Sono felice, ma anche un po’ malinconico perché ho visto la mia vita come in uno specchio, ma oltre il riflesso le cose erano diverse, erano come avrei preferito fossero anche per me.

2 Risposte a “Rivedersi”

I commenti sono chiusi.