Crea sito

La misura è colma

Domani vado a fare una coda mostruosa per togliermi questa fasciatura al piede. Non ho ancora deciso quanto sono disposto ad aspettare prima di decidere di fare da solo, ma certamente non troppo.

Oggi non c’è stato il Giro, e mi sento un po’ più solo.

Oggi ho affrontato 3 ore e mezza di lezione ininterrotta senza pause in laboratorio. Assurdo. Dopo 5 minuti di pausa, voleva ripartire, ma io sono saggiamente scappato a prendere il treno.

Non c’è un reale motivo per cui dovrei sentirmi tale, ma sono così stanco che appena arrivato a casa, alle sette, mi sono sbattutto nel letto, senza risultato. Il fatto che l’ambulatorio per togliere la fascia apra alle 8, e che chi prima arriva prima entra, non mi aiuterà.

Questa sera mi aspetta una riunione e come sempre, anche se siamo in sette, toccherà organizzare tutto a me e ad altri due. Non parliamo del fatto che finirà troppo tardi.

Splinder sta mettendo a durissima prova la mia pazienza. Invece di migliorare, la situazione peggiora costantemente.

Almeno, sono riuscito a studiare decorosamente, e questa è davvero una notizia. Capace addirittura di strapparmi un sorriso.

Lo sfogo termina qua, ma la misura è realmente stracolma.

6 Risposte a “La misura è colma”

  1. Concordo su Splinder… Fammi sapere come va la sfasciatura, la coda di cui parli mi preoccupa parecchio! 🙂

  2. Non sai quanto ti capisco! Io in questi giorni sono talmente stufa di tutto – compreso splinder che funziona quando dovrebbe essere in manutenzione e non funziona tutto il resto del tempo – che me ne andrei in letargo e ci resterei per i prossimi 10 anni! Comunque, come diceva saggiamente qualcuno, “‘A da passa’ ‘a nuttata”… E se la passi in compagnia di qualche amico e di un buon bicchiere di vino (o di una birretta fresca) vedrai che andrà anche meglio! 😉

  3. Ing. almeno tu sei riuscito a studiare, io fra meno di un mese ho l’esame della mia vita e comincio ad avere l’ansia da prestazione=) poccazozza ne verremo fuori!=)

I commenti sono chiusi.