Crea sito

Alla sfiga non c’è mai limite

Si dice che le sfighe non arrivano mai sole, ed è proprio vero.

Dopo le due multe a distanza di una settimana, dopo il dito steccato e liberato martedì, oggi ho messo male il piede ed ora invece di essere fuori a divertirmi sono seduto col piede per aria, un po’ gonfio, sperando non ci sia niente di rotto.

Dimenticavo poi che non ho l’acqua calda in casa perchè proprio oggi la caldaia ha iniziato a far saltare i salvavita e abbiamo dovuto spegnerla.

Una tale concentrazione di sfighe non mi era mai capitata. Paperino mi fa un baffo.

E mi torna in mente lo specchio rotto questa estate… se mi aspettano sette anni così siamo messi bene…

10 Risposte a “Alla sfiga non c’è mai limite”

  1. Ma cosa mi combini? non è che sarai un po’ distratto?? Non ti preoccupare dei miei problemi… il post era riferito ad un’altra cosa,ma non importa. RIGUARDATI!!! … non cercare scuse per amorose cure.
    Ce l’hai almeno il ghiaccio per il piede?

  2. anche il mio è il sinistro… !! sono stato tutto il pomeriggio col ghiaccio… non ne posso più.. ho messo un po’ di fastum gel e lo tengo per aria…

    per il tuo problema: se ti riferisci all’avviso nella barra di stato di explorer, anche io mi riferisco a quello. è dovuto al pop-post. a quel checkpost prima di ogni post.

    ciao 🙂

  3. Settolo hai visto che da blog preferiti ora funzionano i link? magra soddisfazione per il piede……..

  4. Mi hai chiesto di guardare qui per i titoli … ma sarà la tarda serata, ma non capisco dove:-zob, vergogna!- mi aiuti?

  5. mmmh… io non credo nella sfiga… ma a volte penso che lei se ne freghi ben poco del mio scetticismo. é.è dolt

  6. Ma no! Su, vedrai che passa presto… Un abbraccio, buona domenica e… perdona l’assenza.

I commenti sono chiusi.