Crea sito

Almeno una volta la …

Almeno una volta la fortuna gira dalla parte giusta. Uno degli aspetti più controversi del famigerato decreto Urbani, non è passato alla camera, indovinate un po’ perchè? Naturalmente perchè erano troppo in pochi per avere la maggioranza, e così hanno perso, ancora una volta dopo lo scivolone sulle discoteche (accade spesso ultimamente eh?).
Il come non importa, neppure importa che Urbani dichiari sia una cosa marginale (ma come fa?), il fatto è che “la Camera ha bocciato l’obbligo per i provider Internet di denunciare, qualora ne vengano a conoscenza, chi scarica e diffonde” (La Repubblica).
A me sembra un enorme passo avanti, nonchè la fine di una anomalia, anche incostiutizionale, che avrebbe visto i provider diventare veri e propri “mastini”; personalmente, uno Stato in cui i compiti di polizia sono affidati a mille altre entità mi fa molta paura, mi sembra molto l’inizio di uno stato di polizia, con tutti i rischi che questo può comportare.
Speriamo di essere altrettanto fortunati con gli altri aspetti controversi del decreto, come ad esempio il “bollino elettronico” per il software da distribuire on-line, l’ultima geniale invenzione del ministro.

Aggiornamento (importante, ma piuttosto triste per la verità): ad un colpo di fortuna, corrisponde una orchestrata e deliberata manovra per rigirare ancora una volta il decreto a danno della gente comune. Una modifica (spiegata molto meglio qui), rischia di trasformare in reato penale l’utilizzo di sistemi di file-sharing, anche se solo per scopo personale e senza fine di lucro; dipenderà dall’interpretazione che darà la magistratura, coi primi processi. Le conseguenze? Diventa lecita la perquisizione a casa, che non lo sarebbe per un reato amministrativo, quale è fino ad oggi, e si va in galera, anche se non si rivende nulla. Viva l’Italia. Sono ancora indeciso: sarà una svista del legislatore che non ha pensato alle possibili conseguenze, o una mossa mirata?
In ogni caso, quando la legge non è chiara e la discrezionalità diventa dei magistrati, o quando una legge è del tipo colpirne 1 per educarne 100, è sempre pericoloso. Chi sarà l’uno ad essere colpito? Forse il più scomodo?

3 Risposte a “Almeno una volta la …”

  1. Odio le ingiutizie e gli abusi di superiorità. Una mia amica ha sparato a zero su una sua amica ( stretta ) e del suo carattere ” inutile”. vale a dire scarsamente riconoscibile nella massa.

  2. cioè mi stai dicendo che posso tornare tranquillamente a scaricare da winmix????
    mi puoi rispondere appena leggi il messaggio plz è importante….thx^_^

I commenti sono chiusi.