Crea sito

Poche (parole)

È impegnativo cercare ogni giorno qualcosa di originale da scrivere su queste pagine.
Specie in un tempo come questo, in cui siamo sommersi da

ParoleParoleParole,EAncoraParole,SemprePiùRumore, Grida,GenteCheNonDiceNulla MaCheParlaSemprePiùForte PerchèNonContaPiùQuelloCheDici MaSoltantoCheQualcunoTiSenta, SenzaBisognoPeròCheTiAscoltiDavvero. EQuindiBisognaUrlareIl

niente.

Anche io sono stato travolto dalla frenesia di questo mondo, dei miei studi che tendono a non farmi pensare.

E invece, quanto sono tornato migliore, nel cercare solo
poche.
parole.
dense.
da condividere.

5 Risposte a “Poche (parole)”

  1. forse sono pazza….o forse no….ma sono liberamente ispirata dall’ironia che si nasconde nella realtà…
    Grazie mille per la visita, Settolo! Torna a trovarmi!

  2. Ps….condivido quello che dici, ascoltando il niente che grida per non essere ascoltato. Parole che diventano niente, ascolto niente, condivisione zero….a volte non si parla per essere ascoltati, basta parlare per sè stessi. E il nulla diventa tutto. Ed io che parlo….divento niente.

    Ma che ho detto?

    …boh?

  3. Scusa se tardo a rispondere alla tua email, ma ho bisogno di un attimo di respiro e pace per pensarci con calma. E questi giorni sono frenetici… Un abbraccio.

  4. cartoline?? ma tu e sireann puntate troppo in basso! io avrei chiesto qualche kg di cioccolato o diverse pinte di birra!! :>

I commenti sono chiusi.