Crea sito

Questo post di Raffy…

Questo post di Raffy mi ha dato lo spunto per una nuova riflessione, che è anche tra in commenti a quel post.
Si parla del fatto che, secondo qualcuno (ma sarebbe meglio dire molti) partecipare alla manifestazione antiterrorismo del 18 è in contraddizione col partecipare a quella per la pace del 20.

Ma perchè?

Credo che chi dice così pensi: “la manifestazione per la pace è contro le guerre che sono state fatte per sconfiggere il terrorismo. La manifestazione contro il terrorismo invece, legittima tali guerre”.
Pensiero stupido, miope, un tentativo di politicizzare e strumentalizzare il dolore davvero abbietto.
Io manifesterei più che volentieri in entrambe le occasioni: prima in segno di solidarietà con la spagna, e per affermare quanto ritenga SCHIFOSO chi ha commesso simili attimi terroristici. 2 giorni dopo, per riaffermare con decisione che la lotta al terrorismo va fatta senza la guerra, ma con la pace.
Perchè mai si deve credere che la manifestazione del 18 neghi questo principio?

Ma soprattutto, perchè mai impegnarsi così a fondo per cercare di farlo credere a tutti i cittadini italiani? la risposta me la immagino, ma mi disgusta talmente tanto che neppure la dico.

4 Risposte a “Questo post di Raffy…”

  1. Il film è molto bello..e anche la colonna sonora ci sta bene..anche se io non è che apprezzi particolarmente la fonte.. 😛

  2. Io continuo a pensarci e continuo a credere che alla fine tutti “questi” mi fanno un po’ pena

  3. Tu pensa se pure per fare una manifestazione, di pace o antiterrorismo che sia, devono ridursi a fare la guerra fra di loro. Evviva i paradossi. Fosse per me andrei di corsa a vivere a Puffolandia.

  4. E’ per quello che mi fanno pena, non si rendono conto di rendersi (ulteriormente) ridicoli. Però purtroppo non tutti capiscono/vogliono capirle queste cose.

I commenti sono chiusi.